Cerca
  • I Salotti di Serendipity

A colazione con Vianne

" Ah, che bellu ccafè " stamattina ci vuole proprio!!! Con una giornata freddina, uggiosa e poco primaverile noi ci beviamo un buon caffè e ci abbiniamo pure una fetta di torta. Diciamo che non ci lasciamo mancare nulla comprese le coccole per questo abbiamo preparato la Torta di Vianne quella col cioccolato e le arance che tante volte abbiamo mangiato al Serendipity. E come si fa la torta di Vianne? Ma sopratutto chi è Vianne?

RICETTA

Una morbida torta al cioccolato con una ganache al cioccolato fondente che regala, ad ogni morso, un velato ma presente sapore di liquore Cointreau.

per la torta 125 g burro - 130 g zucchero - 2 uova - 200 g cioccolato fondente fuso e 200 gr a pezzettini per la copertura- 1 cucchiaio Cointreau - 250 ml latte - la scorza grattugiata di 1 arancia - 220 g farina - 30 g cacao amaro - 1 bustina lievito per dolci per la copertura 250 g cioccolato fondente 350 g panna

per la finitura cacao amaro

PREPARAZIONE

Lavorate con le fruste il burro morbido e lo zucchero finchè non diventano una crema. Quando il composto sarà pronto aggiungete le uova, una alla volta continuando a lavorare con le fruste, incorporate anche il cioccolato fuso, il liquore e la scorza d’arancia grattugiata.

Aggiungete un poco alla volta la farina che avrete mescolato al cacao alternando con il latte tiepido e mescolate bene in modo da ottenere un composto omogeneo e senza grumi.

Rovesciate l’impasto in una tortiera da 26 cm oliata e infarinata e infornate a forno caldo a 180° modalità statica, per circa 50 minuti (il tempo è strettamente dipendente dal vostro forno). Dopo l prova stecchino sfornate e fate raffreddare bene.

Nel frattempo preparate la ganache: mettete il cioccolato a pezzetti in un contenitore, scaldate la panna senza farla bollire e rovesciatela sul cioccolato mescolando bene il tutto con una frusta per farlo sciogliere completamente. Riponete il composto ottenuto in frigo per una mezz’oretta poi riprendetelo e montatelo con le fruste elettriche per circa 15 minuti, deve avere la consistenza quasi di una mousse da spalmare.

Rovesciate la torta su un piatto e distribuite sulla superficie la ganache al cioccolato aiutandovi con una spatola, fatelo in modo piuttosto disordinato lasciando delle belle onde. Riponetela in frigo per una mezza giornata o anche di più, quando la servite ricordatevi di spolverizzarla con del cacao amaro.

Ma chi è Vianne?

E' il personaggio principale di "Chocolat" il romanzo scritto dalla bravissima Joanne Harris, che altri non è che l’autrice di “Cinque quarti d’arancia”. Dal romanzo il film Chocolat con Juliette Binoche e Johnny Depp, un film ambientato in Francia nel 1959 che racconta la storia di una donna, Vianne Rocher, che arriva in un piccolo e idilliaco paesino francese Lansquenet-sur-Tannes i cui abitanti vivono all'insegna della "tranquillitè", ossia del quieto vivere. Nel piccolo villaggio Vianne apre un negozio di cioccolata: il suo confezionare dolci squisiti e invitanti risveglia gli appetiti nascosti e repressi degli abitanti della piccola città.

9 visualizzazioni